Alfabetizzazione digitale da 0 a 100 anni!

Alfabetizzazione digitale da 0 a 100 anni.

Gli anziani sono ad alto rischio di esclusione dai benefici della società della conoscenza.  Basti pensare che, secondo dati Eurostat, gli anziani che utilizzano i motori di ricerca sono solo il 14%, mentre la posta elettronica è utilizzata soltanto dal 12% della nostra popolazione più adulta.

Dobbiamo fare qualcosa! Una delle mission di Plat1 Academy è diffondere una cultura digitale attraverso azioni di alfabetizzazione digitale della popolazione a partire dai bambini sino agli anziani, fornire strumenti e conoscenze attraverso azioni e corsi di alfabetizzazione digitali dalla tenera alla terza età.

Per Alfabetizzazione digitale si intende la capacità di utilizzo dei nuovi media, che dà la possibilità di partecipare in modo attivo ad una società sempre più digitalizzata. In Italia il digital divide generazionale, cioè la difficoltà da parte degli anziani a utilizzare le nuove tecnologie e internet in particolare, è un problema in gran parte irrisolto che genera esclusione sociale e lascia indietro il nostro Paese rispetto ai principali Paesi europei. Numerose sono le iniziative che Plat1 ha attivato e davvero tanta l’emozione  dei nostri partecipanti.

Internet e gli strumenti digitali sono una grande opportunità di comunicazione, condivisione, intrattenimento ed apprendimento per tutte le età.

La nonna di EV

a cura di Elena Vittoria.

Nonna Elsa classe 1927 è un nostro progetto pilota. Da sempre amante della fotografia tutto cambiò quando il fotografo di fiducia le annunciò la fine della vendita dei rullini analogici. Niente più pellicola, niente più scatti da inventare, niente più album da sviluppare. Qualche mese di amarezza e tristezza e, senza che ce ne rendessimo conto, è stato facile lasciarsi andare, impigrirsi giorno dopo giorno e ritrovarsi qualche anno più tardi a non avere più i ricordi fotografici degli ultimi periodi di vita trascorsi. Ecco una piccola svolta: Babbo Natale regala un iPad a nonna Elsa ed ora lei riceve immagini tramite iMessage, le fa scorrere sullo schermo, le salva e le rivedere nelle gallery! Un processo semplicissimo per chi, come noi, vive in simbiosi con smartphone e tablet, ma un’abitudine per nulla banale per chi, come lei, non ha mai avuto un computer tra le mani. C’è voluta pazienza, voglia e costanza nel ripetere  più e  più volte gli stessi gesti e gli stessi comandi, ma in pochissimo tempo … le lezioni hanno dato i loro frutti! Il prossimo Step per nonna Elsa?
Ricominciare a scattare immagini in prima persona … e questa volta senza rullino.

Guardare per credere… ecco il video di nonna Elsa alle prese con il salvataggio di alcune foto “gattare”

Alfabetizzazione digitale da 0 a 100 anni!

Related Posts

Leave a Comment

netiquetteplat1academy